In Pictures: Bangkok

Sarò impopolare, visto il tenore positivo dei post finora letti sull’argomento, ma a me La città degli Angeli non è piaciuta. E’ una metropoli dannatamente inquinata, il traffico senza tregua intasa le strade e non ne permette l’attraversamento, quindi si sale sullo skywalk, oltre che per attraversare anche per respirare.

Cavi elettrici aggrovigliati escono ed entrano dagli edifici e disperdono elettricità, acqua putrida esce dai tombini e allaga i marciapiedi: se guardi in alto sembra di stare a Manhattan, se guardi in basso sei catapultato in una squallida periferia.

Non è la città incasinata che mi spaventa, nonostante il caos di Kuta e Denpasar, Bali non mi ha lasciato un tale ricordo, esso è piuttosto ovattato e lenito da contorni più rosei. Inoltre, l’approccio cosi reverenziale degli addetti al turismo a volte mi è risultato stucchevole, estremamente forzato per compiacere ed abbindolare il turista occidentale.

Ammetto che arrivarci durante il periodo delle piogge, dopo aver trascorso 10 giorni meravigliosi a Bali, essere incappati in una delle classiche trappole per turisti grazie ad un autista del nostro hotel, il poco tempo a disposizione, hanno contribuito in modo importante nel tornare a casa con una sensazione poco piacevole.

Questo è ciò che ho risposto quando mi è stato chiesto cosa ne penso di Bangkok, ma aspetto una seconda possibilità per cambiare idea..

bangkok_sky line

bangkok_palazzo reale

bangkok

bangkok

bangkok

bangkok

bangkok

bangkok

bangkok_palazzo reale

bangkok 11

bangkok 4

bangkok_palazzo reale

bangkok_traffic

bangkok

 

bangkok 6

bangkok_floating market 2

bangkok_floating market 1

bangkok_floating market

bangkok

Tips

All’interno del Palazzo Reale vengono organizzati tour gratuiti con guida parlante inglese ad orari prestabiliti che vi spiegherà tutti i particolari dei vari edifici, a volte in maniera abbastanza pittoresca.. 

Francesca

Francesca

Amante del caffè in tutte le sue forme, l'importante è che sia rigorosamente senza zucchero. Expat seriale. Innamorata del mondo in ogni sua sfumatura e latitudine, ha perso il cuore in Africa, ma finisce col cercarlo sempre in altri posti. Ne parla poco, ma ha un debole per Londra e il Medioriente.

RELATED ARTICLES

Organizzare un viaggio in Oman: le domande più frequenti

Organizzare un viaggio in Oman: le domande più frequenti

Il viaggio di cui ho scritto che incuriosisce maggiormente i lettori di questo blog è senza dubbio quello in Oman.

READ MORE
In Pictures: cartoline da Sur

Dimmi la tua!